Detrarre la macchina aziendale al 100% dalle tasse
giugno 24, 2017
incentivi-aziendali
Incentivi Aziendali: bando per imprese Lombarde
luglio 6, 2017
Show all

CAM Network, servizio di consulenza per il rinnovo della certificazione ISO 9001:2015

 

La certificazione ISO 9001:2008 scade il 15 settembre 2018; è già possibile effettuare il rinnovo con la nuova certificazione ISO 9001:2015.

Ma facciamo un passo indietro: cos’è la certificazione ISO 9001?

Si tratta di una norma per l’ottimizzazione dei processi aziendali, uno strumento che accompagna l’impresa in maniera sistematica nella Gestione del Rischio. Un governo ponderato di tale aspetto, infatti, mira a incrementare la competitività aziendale. La norma ISO 9001 prevede l’istituzione del cosiddetto Sistema di Gestione per la Qualità (SGQ) che consiste nella definizione e nella documentazione della struttura organizzativa, dei processi, delle risorse, delle responsabilità e delle “Informazioni Documentate” (es. Procedure, Registrazioni) che consentono di raggiungere gli obiettivi di qualità stabiliti.

Elaborata da esperti di sistemi di gestione aziendale, la certificazione ISO 9001:2015 definisce gli attuali requisiti che un’azienda deve possedere per poter raggiungere una buona organizzazione interna che consenta di erogare servizi di qualità ed ottenere i risultati desiderati in termini di competitività. Si tratta di riesaminare i processi aziendali in un’ottica di miglioramento dell’efficacia (soddisfazione del cliente), dell’efficienza (ottimizzazione delle risorse) e di Gestione del Rischio (valutazione del rapporto tra efficienza ed efficacia), in modo da arrivare a documentare procedure che:

  • stabiliscano le modalità secondo le quali devono essere eseguite determinate attività (gestionali, organizzative, tecniche);
  • rendano oggettivo, sistematico e verificabile lo svolgimento delle attività;
  • consentano lo sviluppo controllato delle attività.

Il principale obiettivo delle Procedure è quello di ridurre i rischi di:

  • interpretazioni soggettive ed improvvisazioni da parte del personale;
  • creazione di “vuoti di responsabilità” (attività critiche prive di responsabili);
  • creazione di “centri di potere” (persone con competenze particolari, specifiche, consapevoli del fatto che senza di loro l’azienda non andrebbe avanti);
  • difficoltà di apprendimento e di inserimento del personale;
  • non raggiungimento dei risultati desiderati.

Le Procedure devono essere costituite da documenti semplici, snelli, operativi, realizzati nel rispetto delle dimensioni e della flessibilità aziendale, che non appesantiscano o burocratizzino i processi aziendali.

Una volta completata la revisione dei processi e l’implementazione delle Procedure, l’Azienda può chiedere la Certificazione del Sistema di Gestione per la Qualità, tramite l’intervento dell’Ente di Certificazione accreditato, che provvede a:

  • verificare l’adeguatezza delle “Informazioni Documentate” (es. Procedure, Registrazioni) necessarie all’Azienda per l’efficacia del suo Sistema di Gestione per la Qualità (SGQ);
  • verificare come sia applicato il SGQ in rapporto ai requisiti dei prodotti/servizi da assicurare al cliente e alla valutazione del contesto e dei rischi.

Nel caso in cui tali verifiche abbiano esito positivo, l’Ente di Certificazione rilascia la certificazione ISO 9001:2015.

Raggiunta la certificazione, l’Azienda verrà sottoposta ad Audit annuali da parte dell’Ente di Certificazione, tramite le quali l’Ente si accerterà del fatto che l’Azienda continui ad operare secondo le “Informazioni Documentate” necessarie per l’efficacia del suo Sistema di Gestione per la Qualità e che queste risultino adeguate ai cambiamenti del contesto aziendale e alle aspettative delle parti interessate (azionisti, clienti, fornitori, dipendenti, enti normatori, ecc.).

I principali vantaggi della realizzazione di un Sistema di Gestione per la Qualità ISO 9001 e della sua Certificazione, sono:

  • comprensione del contesto (esterno ed interno) in cui opera l’Azienda ed acquisizione di un approccio alla gestione del rischio;
  • miglioramento dell’organizzazione e dei processi aziendali;
  • miglioramento dell’efficienza aziendale, grazie all’abbattimento dei costi della “non qualità”;
  • miglioramento dell’immagine aziendale sul mercato.

 

CAM Network ti invita a richiedere un appuntamento con un consulente specializzato per ricevere più informazioni sulla certificazione ISO 9001:2015 e le sue modalità di rinnovo.

 

Comunicazione a cura IMPULSE TEAMwww.impulseteam.it