comunicazione-integrata
Comunicazione Integrata per un Brand forte
luglio 12, 2017
open to innovation
Open to innovation! CAM Network partecipa evento ANIMA
luglio 25, 2017
Show all
sicurezza-alimentare

Lo sviluppo delle normative in materia di Sicurezza Alimentare

A partire dagli anni Novanta sono stati compiuti passi da gigante a livello europeo in materia di Sicurezza Alimentare che nel 28 gennaio 2002 hanno portato all’emanazione del Regolamento (CE) n. 178/2002, risultato del procedimento di co-decisione del Parlamento Europeo e del Consiglio. Sono stati delineati tre punti fondamentali:

  • l’introduzione e la statuizione dei principi e delle disposizioni in materia di legislazione alimentare, vincolanti per tutti gli Stati membri;
  • l’istituzione dell’European Food Safety Authority (c.d. “EFSA”);
  • la determinazione delle procedure da seguire e rispettare nel campo della sicurezza alimentare.

Ne deriva che ogni singolo stato può disporre delle normative a livello nazionale che però devono essere allineate al provvedimento generale valido per tutti i paesi membri dell’UE. S’intende così scongiurare il rischio di generare norme tra loro disomogenee, rispetto ad una tematica così delicata come la sicurezza alimentare che tocca in maniera diretta la salute dei cittadini.

 L’approccio alla base del funzionamento del mercato interno dei prodotti alimentari

Per garantire la sicurezza alimentare è stato introdotto un approccio normativo di tipo “precauzionale”. In altre parole la responsabilità sulla qualità dei prodotti alimentari ricade direttamente sul produttore, il quale è chiamato ad attenersi alle direttive dell’EFSA. Ente con sede a Parma, quest’ultimo, il cui raggio di azione esteso e generale è basato sul principio “one-door / one-key”, nell’ottica di accentrare i poteri in capo ad una sola entità e favorire così la certezza e l’univocità delle comunicazioni. In particolare, all’EFSA spetta:

  • individuare e valutare tutti i rischi connessi ai prodotti alimentari;
  • diffondere, in modo chiaro e comprensibile, le informazioni attinenti alla sicurezza alimentare, favorendo lo scambio di notizie e comunicazioni;
  • formulare pareri scientifici e tecnici nei vari settori che coinvolgono la sicurezza alimentare, fornendo altresì un supporto tecnico alla Commissione europea, se necessario.

Così operando, l’Autorità si propone di garantire il corretto funzionamento del mercato interno dei prodotti alimentari.

Le normative come forma di tutela della qualità

Le misure che sono state introdotte negli ultimi anni dimostrano un piano d’azione sempre più vigile e prudente, il quale ha il merito di produrre un effetto positivo a tutela del prodotto italiano, della salvaguardia d’eccellenza, che rappresenta un punto di forza per i produttori italiani i quali vedono affermare il loro prodotto sul mercato internazionale coi benefici di una reputazione sempre più fondata sulla affidabilità.

Cosa può fare CAM Network per la tua azienda

CAM Network fornisce servizi di consulenza al produttore aiutandolo in tutte le macro-aree inerenti al tema Sicurezza Alimentare, dalla verifica dei processi di produzione, all’adesione alle normative del Pacchetto Igiene, fino alle questioni legali sui Reati Alimentari.

Clicca qui per fissare un colloquio con un nostro consulente e ricevere maggiori informazioni

 

Comunicazione a cura IMPULSE TEAMwww.impulseteam.it