Per l’impresa: infortunistica stradale e privata

Flotta aziendale: sinistri, furti e rivalse

 

Le attività relative alla gestione della flotta aziendale sono molte, costose e complesse. Richiedono operazioni finanziarie, logistiche, di mantenimento, di pianificazione, di gestione corrente. Generalmente si tratta di occuparsi di mezzi di trasporto su gomma come autovetture, autocarri, autobus, ma possono essere compresi mezzi navali o aerei. In caso di sinistri interviene il supporto di Cam Network. Gli ambiti d’azione sono quelli dell’infortunistica stradale, del furto, delle rivalse.

L’assistenza degli esperti di Cam Network garantisce una consolidata professionalità per ottenere il massimo risarcimento, senza anticipare costi di apertura prativa.

Per saperne di più.

Infortunistica privata aziendale

 

Qual è il percorso da seguire dopo un infortunio extralavorativo che si ripercuote sulla propria carriera?

Il primo obiettivo nell’ambito dell’infortunistica privata aziendale è quello di valutare l’entità del danno subito dalla vittima di un infortunio o di un incidente. Sarà necessario quantificare la percentuale di invalidità acquisita, identificare le ripercussioni future, stabilire se l’inabilità sia temporanea o permanente. L’infortunato verrà quindi sottoposto a una serie di accertamenti e visite per delineare un quadro completo e dettagliato del suo stato di salute.

Cam Network si rivolge a titolari, soci, dirigenti e impiegati che sono rimasti vittima di un infortunio extralavorativo ed extraprofessionale e hanno la copertura della polizza infortuni collettiva. L’assistenza dei professionisti di Cam Network offreun sostegno completo in ambito medico specialistico, terapeutico, diagnostico e medico legale. L’obiettivo è ottenere il riconoscimento del danno fisico subito effettivo e la giusta quantificazione della somma oggetto di indennizzo. Cam Network non richiede l’anticipo di alcuna spesa.

Per saperne di più.

Rivalsa del datore di lavoro

Cos’è la rivalsa del datore di lavoro e quando può essere attuata?

Le imprese sostengono costi notevoli, fissi, come la locazione di immobili, e variabili, come l’acquisto di materie prime e servizi per svolgere la propria attività.C’è poi il costo del lavoro, che in caso di assenza del dipendente diventa una perdita. In alcuni circostanze il datore di lavoro può esigere un risarcimento in conformità con l’articolo 2043 del Codice civile.

Si tratta dei casi in cui il dipendente è vittima di un sinistro causato da un terzo responsabile. Le lesioni riportate dal dipendente gli impediscono di lavorare e di conseguenza sono un danno per l’imprenditore: in questa eventualità si può attuare la cosiddetta rivalsa del datore di lavoro.

Tipicamente la situazione è prodotta da un incidente stradale, ma la procedura può essere attivata in presenza di qualsiasi danno abbia determinato l’impossibilità di recarsi al lavoro per il dipendente.

Cam Network si prefigge di tutelare le aziende che incorrono in questa criticità. Una prima valutazione accerterà il diritto del datore di lavoro a essere risarcito e la misura del risarcimento. L’obiettivo è ottenere il massimo risarcimento e il rimborso dei costi sostenuti dall’impresa durante l’assenza del lavoratore (contributi previdenziali, ferie, permessi, tfr, ratei tredicesima e quattordicesima mensilità). Cam Network non richiede di anticipare spese di apertura della pratica.

Per saperne di più.